Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:30 a 16:15

START UP e cluster tecnologici. La conoscenza è futuro [ lb.28 ]

in collaborazione con PON Ricerca e Competitività 2007-2013

Il seminario affronta le tematiche connesse alle tecnologie abilitanti per lo sviluppo e la competitività dei territori e per il miglioramento degli ambienti di vita, con un focus specifico sulle soluzioni innovative delle tecnologie dei dati (Internet delle Cose, Big Data).
L’incontro, inoltre, mette a confronto alcune esperienze di aggregazione imprenditoriale che hanno come fulcro la creazione di start up volte a incrementare la crescita economica e il lavoro giovanile.

Programma dei lavori

Coordina

Guazzo
Gianmarco Guazzo Giornalista, esperto di comunicazione pubblica e data journalism Biografia
Giornalista, ricercatore, esperto di comunicazione pubblica, autore e sceneggiatore tv. Per il secondo anno si occupa della comunicazione e web editing del progetto “A Scuola di OpenCoesione”. È autore di numerose pubblicazioni di ricerca economica e sociale, tra cui il volume “Open Data: l‘innovazione della PA a servizio della nuova imprenditorialità nell’ICT

Chiudi

La conoscenza che progetta il futuro

Ghirardi
Nicola Ghirardi Data Architect - Progetto RENA Biografia

Socio di Rena e attivista su Bologna e l'Emilia Romagna, si occupa di innovazione tecnologica, dati e software. 

Lavora in CINECA nel gruppo Servizi Innovativi come tecnologo per l'educazione e cerca di usare le competenze digitali al servizio della società

Chiudi

Presentazione progetto: VI-POC

Mariani
Marco Mariani Socio Fondatore - GFM Integration Srl

Presentazione progetto: OPEN CITY PLATFORM

Mazzucato
Mirco Mazzucato Responsabile Scientifico del progetto Open City Platform - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Biografia

Laureato in Fisica e’ Associato di Ricerca Senior dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare dove nel passato ha diretto il Centro Nazionale di Calcolo del CNAF di Bologna e il progetto INFN Grid che ha promosso e costruito EGI,  l’Infrastruttura di calcolo e storage distribuita e federata a livello europeo che comprende centinaia di Data Centers ed è usata da tutto il mondo scientifico. E’ da anni impegnato nella creazione, sviluppo e applicazione di nuove tecnologie informatiche e ha diretto e coordinato molti progetti innovativi e pionieristici a livello Europeo. E’ stato promotore e Chairman del progetto internazionale LHC Computing Grid del CERN.  E’ attualmente il Responsabile Scientifico del progetto Open City Platform finanziato dal MIUR sul programma Smart City nazionale e Presidente del Comitato Tecnico Scientifico del  progetto PRISMA finanziato dal MIUR con fondi PON per  sviluppare una piattaforma cloud open source (IaaS, PaaS e SaaS) che possa costituire un riferimento per la PA.

Chiudi

I Cluster Tecnologici per le Smart Communities

Sajeva
Giuseppe Sajeva Dhitech - Distretto Tecnologico Pugliese High Tech Biografia

Giuseppe Sajeva, laurea in Ingegneria Informatica, è dipendente del gruppo Engineering fin dal 1998.

Nel DHITECH, sotto la presidenza del prof. Aldo Romano, assume il ruolo di Direttore Generale nella delicata fase di startup.

Oggi è il Director of R&D Business Development all’interno della Direzione Ricerca e Sviluppo di Engineering, dove si occupa del coordinamento per la partecipazione nei progetti di Ricerca e Sviluppo.

Chiudi

Fare innovazione al Sud: gli incubatori di impresa della regione Campania

Torna alla home